La seta è tra le fibre estive la più sofisticata e preziosa. In realtà si tratta di una fibra quattro stagioni, fresca in estate e calda in inverno. Ma questa versione di Filatura di Crosa, oltre che preziosa, è sottile e leggera, e quindi fresca. Inoltre, Lushsilk è disponibile in una gamma di colori classici ma brillanti che catturano l'attenzione.

Lushsilk è venduto in gomitoli da 50 grammi per ben 200 metri che gli garantiscono un'ottima resa. La struttura finemente ritorta del filato lo rende stabile e compatto. Si tratta quindi di un filato perfetto per lavorazioni finemente traforate come quelle degli scialli. In questo modo potrete ottenere accessori che nella stagione calda saranno perfetti per tenere a bada spifferi e aria condizionata, mentre in inverno costituiranno un piccolo extra di tepore.

Il prezzo di Lushsilk è importante, 15 euro al gomitolo, tuttavia due o tre gomitoli sono sufficienti per uno scialle o una stola di medie dimensioni. Se vorrete rendere l'uso di questo filato ancora più economico, invece, potrete alternarlo a Denim Lace di Rowan, il morbido cotone riciclato che si lavora allo stesso campione di 30 maglie su 10 cm (entrambi si lavorano con ferri o uncinetti da 3 o 3,5 mm).

Consigli

Volete qualche suggerimento per usare questo filato? Ecco qualche idea (in italiano) da Ravelry. Due soli gomitoli di Lushsilk saranno sufficienti per realizzare il piccolo scialle Come un'edera, ideato da Natascia Sartini. La Pochette Optical all'uncinetto di Agata Coltraro si lavora a due colori con la tecnica del tapestry crochet; due gomitoli (uno per colore) vi saranno sufficienti per due pochette. Se invece volete orientarvi su un capospalla, la maglietta Rarefacta di Giuseppina Flamini è lineare, elegante ed etera quanto basta, e non vi richiederà più di 5 gomitoli.